Home

Le Nostre Ricette

Torta di carne e verdura

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
800 g di carne di vitello macinata
100 g di cous cous precotto
250 g di punte di asparagi
2 uova
5 cucchiai di Parmigiano grattugiato
2 cucchiai di verdure tritate (cipollotto, sedano, carota)
2 cucchiai di prezzemolo o di maggiorana tritata
1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
sale, pepe e noce moscata
Per la pasta:
400 g di farina "00"
200 g di burro
6 rametti di timo
1 tuorlo
5 cucchiai di vino bianco secco
sale

PREPARAZIONE
Versate la farina sulla spianatoia e mescolatevi il timo sfogliato e tritato e due bei pizzichi di sale; unite il burro ammorbidito (ma non molle) tagliato a pezzetti molto piccoli, il tuorlo e il vino e impastate velocemente e brevemente, aggiungendo poca acqua se necessario. L’impasto dovrà essere ben sodo. Formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola e fatelo riposare per mezz’ora in frigorifero. Intanto, portate a ebollizione 2 dl di acqua, immergetevi il cous cous, mescolate, cuocete per un minuto dalla ripresa del bollore, mettete il coperchio e fate riposare 10 minuti. Nel frattempo lessate molto al dente gli asparagi (4-5 minuti) poi tagliateli a pezzetti. Mettete la carne in una ciotola, unite le uova, il cous cous, gli asparagi, il Parmigiano, le verdure tritate fatte appassire in un padellino con un cucchiaio di olio e il prezzemolo tritato. Regolate di sale, pepe e noce moscata e amalgamate bene. Foderate una tortiera a cerniera di 26 cm di diametro con un foglio di carta da forno bagnata e strizzata. Stendete poco più di metà della pasta e rivestite il fondo e le pareti della tortiera. Punzecchiate la base con i rebbi di una forchetta, versate il ripieno preparato, appiattitelo bene premendo con una mano poi ricoprite la superficie con la pasta rimasta. Sigillate bene i bordi e ritagliate qualche foglia da applicare sulla torta utilizzando i ritagli di pasta. Punzecchiate anche la superficie con i rebbi di una forchetta e praticate un piccolo foro al centro che funga da camino durante la cottura. Cuocete la torta in forno già caldo a 190 °C (che dopo 10 minuti abbasserete a 180 °C) per circa un’ora, finché la pasta apparirà ben dorata. Lasciate riposare la torta 10 minuti prima di servire. Suggerimenti e varianti: - Se avete fretta o non volete preparare la pasta, acquistate due dischi di pasta brisée già stesa; in tal caso, dato che in genere tale pasta è piuttosto sottile, è consigliabile utilizzare una teglia di 28-30 cm di diametro, così la parte di ripieno sarà più sottile e i due ingredienti cuoceranno contemporaneamente. - Se preferite, potete sostituire la pasta brisée con pasta per pizza in forma di torta o in forma di calzoni individuali. - A seconda delle stagioni potete variare le verdure: carciofi trifolati; peperoni e melanzane a strisce, appena grigliate; piselli scottati e carotine novelle. Per rivestire la tortiera, dopo aver steso la pasta, arrotolatela sul matterello, poi srotolatela sulla teglia. In alternativa, stendete la pasta direttamente su un disco di carta da forno, quindi trasportate foglio e pasta all’interno della teglia.

Torta di carne e verdura

Prodotti di sola carne bovina

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA | TRASPORTO | PRIVACY

© Copyright 2009 - LA MADDALENA s.s. - Società Agricola di Busso Marco - Via Gemerello 77 - 10061 Cavour (TO) - Tel. +39 0121 6162 - Fax +39 0121 609323 - P.IVA 09006220017